Sei aziende, un fatturato di 2,5 milioni di euro, 4.000 metri quadri di laboratori dove si respira il profumo dei legni pregiati e della cera d’api, 30 artigiani capaci di coniugare l'uso delle macchine più moderne con la manualità delle finiture in legno per realizzare prodotti vivi che trasmettono la passione del progettista e il tocco sapiente dell'ebanista che passa dalla scelta accurata dei materiali alla realizzazione dei progetti per arrivare alla posa in opera attenta e professionale.

Rossano Brambilla

Rossano Brambilla

Rossano Brambilla

Il laboratorio nasce nel 1960 dall'intuizione di Virginio Brambilla, per restaurare e impreziosire a mano cruscotti di auto d'epoca, aerei executive, elicotteri vip e barche di prestigio.
CONDIVIDI

Valter Alberto Colombo

Valter Alberto Colombo

Valter Alberto Colombo

Grazie all'ispirazione paterna e agli studi tecnici, Valter riesce a coniugare le ultime tecnologie e le tecniche tradizionali per realizzare soluzioni di raffinata fattura
CONDIVIDI

Gianfranco Perucchini

Gianfranco Perucchini

Gianfranco Perucchini

La storia della falegnameria Perucchini inizia con Attilio che, negli anni 60, decide di valorizzare in proprio l’esperienza maturata nel settore. Il figlio Gianfranco, che rileva l’azienda nel 1991, affianca la tecnologia a controllo numerico alle lavorazioni artigianali e tradizionali.
CONDIVIDI

Guido Villa

Guido Villa

Guido Villa

Ogni prodotto viene pre-assemblato in laboratorio, rendendo concretamente visibile ciò che il progettista aveva fissato sulla carta; le finiture manuali e la verniciatura artigianale completano e perfezionano ogni realizzazione.
CONDIVIDI

Samuele Villa

Samuele Villa

Samuele Villa

La falegnameria Villa Riccardo nasce dalla passione di una famiglia che da sei generazioni si è dedicata alla produzione di porte e serramenti in legno.
CONDIVIDI